Uno preso, l’altro lasciato!

31 gennaio 2017
Stefano Caglia Ferro

C’è chi vive un sogno e chi insegue segni, chi cammina per fede e chi vuole visioni, chi resta sveglio e chi si assopisce, chi serve con zelo e chi si distrae, chi si prepara e chi posticipa, chi è pronto e chi si arrende al caso, chi crede e chi dubita, chi crede in Cristo e chi in sé stesso, chi ha trovato la Via al Padre e chi una religione, chi ha certezze per la fede e chi ha fede nella scienza, chi ha ricevuto perdono e chi si tiene il peccato, chi ha vita eterna e chi vive ora, chi ha vinto e chi è stato vinto, chi è libero e chi è schiavo, chi prega Dio e chi impreca contro Dio, chi è beato e chi è tormentato, chi gode pace e chi vive nella paura, chi dona generosamente e chi accumula per niente, chi si santifica e chi si contamina, chi è nella luce e chi nelle tenebre, chi viene rinnovato e chi si conforma al mondo, chi medita la Parola di Dio e chi quella degli uomini, chi riceve per grazia e chi fa sacrifici e voti, chi serve il Re e chi vuole esser servito, chi ama e chi odia, chi perdona e chi pretende, chi si umilia e chi s’innalza, chi è Figlio di Dio e chi orfano di tutti, chi ha ricevuto Cristo e chi lo ha rifiutato …uno sarà preso, l’altro lasciato

“Perciò, anche voi siate pronti; perché, nell’ora che non pensate, il Figlio dell’uomo verrà.” Matteo 24:44